Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Procedimento amministrativo » Dichiarazione sostitutiva di atto notorio

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio

di Lunedì, 14 Aprile 2014

Dichiarazione riguardante fatti, stati e qualità personali che siano a conoscenza dell’interessato che rende la dichiarazione.

La dichiarazione sostitutiva di atto notorio può anche riguardare fatti, stati e qualità personali relative ad altri soggetti di cui il dichiarante abbia diretta conoscenza. 

L’interessato rende e sottoscrive la dichiarazione davanti al Pubblico Ufficiale il quale ne autentica la firma.

Stati, fatti e qualità personali desumibili da certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione possono, invece, essere comprovati mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione.

Chi può richiedere

Tutti i cittadini maggiorenni italiani e comunitari.

I cittadini extracomunitari possono rendere queste dichiarazioni solo se in possesso di regolare permesso di soggiorno e solo per stati, fatti e qualità personali certificabili o attestabili da soggetti pubblici italiani.

Quanto costa
  • in bollo: una marca da bollo da € 16,00 e € 0,52 in contanti per diritti di segreteria
  • in carta libera (solo nei casi previsti dalla legge - allegato B del D.P.R. 26.10.1972 n. 642 e/o altre disposizioni di legge che prevedano l'esenzione dall'imposta di bollo): € 0,26 in contanti per diritti di segreteria
Come fare / Cosa fare

Il cittadino si deve presentare munito di un valido documento di riconoscimento e del testo della dichiarazione da rendere.

Note

Le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà rivolte alle pubbliche amministrazioni e ai gestori di servizi pubblici non sono soggette all'autentica della sottoscrizione, è sufficiente firmarle davanti al dipendente dell'Ente competente a ricevere la documentazione o inviarle, anche per fax, con la fotocopia non autenticata del documento di identità.

L'autenticazione della sottoscrizione è invece ancora richiesta solo per le domande che riguardano la riscossione di benefici economici da parte di terze persone o per le istanze e le dichiarazioni rivolte ai privati.

Riferimenti normativi
  • D.P.R. 28.12.2000 nr. 445 art. 38 e 47
  • D.P.R. 26.10.1972 nr. 642 tab. all. B

Le informazioni sono fornite in modo sintetico, ulteriori chiarimenti ed approfondimenti possono essere richiesti direttamente all'Ufficio Anagrafe.

Informazioni correlate:

Modulo

Modulo 401 - Dichiarazione sostitutiva di atto notorio

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio

Classificazione dell'informazione

Servizio

Servizio Affari generali

Sezione del sito dedicata al Servizio Affari generali
Ufficio

Ufficio Demografico

Sezione del sito dedicata all'Ufficio Demografico
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam