Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Procedimento amministrativo » Dichiarazione di nascita

Dichiarazione di nascita

di Giovedì, 22 Maggio 2014

La dichiarazione di nascita è resa alternativamente:

  • entro 3 giorni dalla nascita presso la Direzione sanitaria, ove è avvenuto il parto;
  • entro 10 giorni dalla nascita presso il Comune ove è avvenuto il parto o in quello di residenza dei genitori.
Interessante per chi è...
Interessante per chi intende...
Chi può richiedere

Normalmente i genitori del neonato. In casi particolari il loro procuratore speciale o chi ha assistito al parto.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

Come fare / Cosa fare

Rivolgersi alla Direzione sanitaria dell'Ospedale o all’Ufficio dello Stato civile del Comune ove è avvenuto il parto oppure all’Ufficio dello Stato civile del comune di residenza dei genitori.

Viene acquisita d’ufficio l’attestazione di nascita presso l’ospedale (se non già in possesso del genitore), viene predisposto l’atto di nascita che è quindi sottoscritto:

  • da parte di uno dei genitori, nel caso di figlio nato nel matrimonio;
  • da parte di chi effettua il riconoscimento, nel caso di figlio naturale (generalmente entrambi i genitori).
Note

Le informazioni sono fornite in modo sintetico, ulteriori chiarimenti ed approfondimenti possono essere richiesti direttamente all'Ufficio di Stato civile.

Riferimenti normativi

D.P.R. 03.11.2000, n. 396.

Classificazione dell'informazione

Servizio

Servizio Affari generali

Sezione del sito dedicata al Servizio Affari generali
Ufficio

Ufficio Demografico

Sezione del sito dedicata all'Ufficio Demografico
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam